domenica 22 ottobre 2017




"Io leggo perché" Terza edizione al Liceo Landi



 Per il terzo anno il nostro Istituto partecipa alla manifestazione "Io leggo perché", indetta dall'Associazione Editori Italiani (AIE), che si svolgerà dal 21 al 29 ottobre 2017. La libreria con cui siamo gemellati è la Mondadori Store di Velletri-Lariano. Lo scorso anno abbiamo arricchito la biblioteca del nostro Istituto con più di 130 libri!!
Quest'anno contiamo di fare meglio! Siamo anche l'unica scuola superiore di Velletri ad aderire. 
Per questo vi invitiamo a recarvi presso la Mondadori di Velletri-Lariano per donare un libro al nostro Istituto. A Novembre l'AIE ci donerà altri libri in base a quanti ne abbiamo ricevuti. E lo scorso anno sono stati molti!!

lunedì 20 marzo 2017



Nuovi banchi nell'aula di disegno




A seguito delle richieste di docenti ed alunni e dell'interessamento del Dirigente scolastico, da pochi giorni il Liceo Landi si è dotato di trenta nuovi banchi da disegno, e relativi nuovi sgabelli, che sostituiscono i vecchi banchi, ormai inutilizzabili.
L' aula di Disegno dispone ora di banchi appositi e di una lavagna L.I.M., mentre nell'aula di Storia dell'Arte si trova, come in tutte le altre aule un computer e un proiettore.



Tutto ciò è stato possibile grazie ai fondi ricevuti dai PON relativi alla Didattica aumentata e all'implementazione della rete e ad una quota del Bilancio, derivante dal contributo volontario destinato all'ampliamento dell' Offerta Formativa.
Poter studiare su banchi idonei e poter usare attrezzature adeguate è un aspetto fondamentale per affrontare l'attività didattica con maggiore impegno e partecipazione.

venerdì 17 marzo 2017



"Io leggo perchè" ....fase finale!


Si è conclusa l'iniziativa"Io leggo perchè", promossa dall'AIE (Associazione Italiana Editori) in tutta Italia e alla quale  il nostro Istituto aveva aderito da ottobre, unica scuola superiore di Velletri. Dopo una prima fase che ha visto i nostri studenti e i nostri docenti donare alcuni libri alla Biblioteca d'Istituto, nei giorni scorsi sono arrivati NOVANTOTTO libri in regalo dall'AIE! Si va da Tacito a Shakespeare, da Ariosto a King, dai dizionari di Inglese ai test per gli esami universitari.




Tutti libri che hanno arricchito la nostra Biblioteca. Un ringraziamento  va a tutti gli studenti, alle famiglie e ai docenti che hanno contribuito nella prima fase, alla Libreria Mondadori. Store di Velletri, nostro tramite con l'AIE, alla Bibliotecaria Prof.ssa Sorrentino che sta catalogando tutti i nuovi libri, alla prof.ssa Mariella Terra che ha creduto in questa iniziativa sin da giugno scorso proponendola al Collegio e al personale Ata che ha allestito  nella Biblioteca d'Istituto una libreria riservata a questi libri.
Adesso ragazzi tocca a voi! Leggete con passione, tuffatevi in queste libri! Ne uscirete più ricchi e più consapevoli della vostra vita!



sabato 25 febbraio 2017



G. Floris parla del suo libro "Quella notte sono io"





Il 17 Febbraio presso il nostro Istituto tutte le classi terze hanno avuto modo di incontrare il noto giornalista televisivo Giovanni Floris, in veste di autore di un romanzo, "Quella notte sono io" (Rizzoli editore). L'incontro è stato realizzato grazie alla Mondadori Store di Velletri, che ha curato l'intera organizzazione dell'evento,e  al lavoro delle professoresse Mariella Terra (referente del progetto "Il Landi incontra") e Loredana Ciarla (Funzione strumentale per l'Inclusività) che hanno fortemente creduto in questo evento.
Il libro infatti rappresenta in maniera concreta una opportunità di affrontare i temi dell'Inclusività, della diversità e della normalità che caratterizzano la quotidiana sfida dei docenti e il mondo della scuola in particolare, e nel contempo un'opportunità di incontrare un autore e di dialogare con lui dopo aver affrontato la lettura del testo.
L'incontro si è aperto con i saluti del Dirigente scolastico prof. Roberto Toro ed è stato coordinato da E. Tamilia.




Emozionati i ragazzi ed emozionato G. Floris che ha più volte sottolineato la preparazione e l'interesse autentico di un pubblico per lui diverso dal solito. 
Tante le domande e tutte motivate: il  concetto di normalità e di diversità, l'analisi dei protagonisti del libro, la giovinezza dell'autore che ha, in parte, ispirato il racconto. In realtà il tema del romanzo risulta sempre attuale in ogni sistema scolastico e in ogni epoca. Un gruppo di studenti che si sente diverso, migliore e che per questo gestisce la vita degli altri.
Non sono mancati i riferimenti all'attualità, alla politica italiana ed estera e la promessa di ritornare di nuovo per incontrare i nostri studenti.
Al termine G. Floris ha rivolto i suoi consigli agli studenti delle classi terze e quarte che compongono la redazione della "Gazzetta del Landi" il giornale on line dell'Istituto che sta muovendo i primi passi, all'interno dell'Alternanza Scuola-Lavoro ("Curriculum-curricula") con il supporto delle professoresse Cristiana Romanato, Teresa Tamburlani e Mariella Terra. A breve uscirà l'articolo e il reportage fotografico a cura della Redazione!

Tutte le foto sono della redazione della "Gazzetta del Landi"!




domenica 12 febbraio 2017


Giovanni Floris al liceo "Landi"

Il 17 febbraio dalle ore 11.00 il noto giornalista Giovanni Floris presenterà il suo nuovo libro "Quella notte sono io" , Un'occasione per riflettere sui temi del bullismo e della diversità.
L'incontro è riservato agli alunni e al personale del Liceo ed è realizzato in collaborazione con Mondadori.store di Velletri.


domenica 8 gennaio 2017


SHAKESPEARE LIVES IN ITALY


Il 16 dicembre 2016 presso la Nuova Auletta dei Gruppi Parlamentari presso Montecitorio è stato ospitato l'evento conclusivo di Shakespeare Lives in Italy, promosso dal British Council,, dall'Ambasciata Britannica insieme al Departement for International Trade per festeggiare William Shakespeare a 400 anni dalla sua scomparsa.




Il Liceo Landi ha aderito nell'A.S. 2015/16 all'iniziativa, che ha visto la partecipazione di circa 250 alunni di tutta Italia. Alcuni alunni delle classi 3B, 3D, 5D e 4L accompagnati dalle professoresse Ermacora, Goscinska e Troger si sono recati presso Montecitorio nell'ambito della giornata finale presentando i lavori svolti per ricoordare il grande Bardo inglese.




domenica 4 dicembre 2016



Io leggo perché




Si è conclusa la seconda fase dell'iniziativa " Io leggo perché" che ha visto gli studenti, i docenti e le famiglie del Liceo Landi all'opera per arricchire la Biblioteca d'Istituto. La terza fase vedrà l'arrivo di altri libri donati dall'AIE (Associazione Italiana  Editori) nel mese di febbraio.





Grazie al personale Ata e alla Bibliotecaria, che hanno ideato e realizzato questa libreria modulare, adesso nella nostra Biblioteca sono disponibili  i libri scelti direttamente dagli sudenti.